27 GENNAIO - 4 FEBBRAIO 2018  

   

Storia

 

Con “MAM Mostra a Milano Arte e Antiquariato”, in programma dal 28 gennaio al 5 febbraio 2017, a fieramilanocity, torna nel cuore di Milano una grande manifestazione di arte e antiquariato.

 

Il progetto nasce dall’esperienza di Silvia Dalcò, organizzatrice che da venticinque anni opera nel settore arte e antiquariato e dalla volontà ed esigenza del mercato di riferimento di avere anche in Italia, a Milano, una mostra con caratteristiche uniche.

 

MAM si propone come mostra dinamica e innovativa che guarda l’estero; Milano, capitale europea, rappresenta la città ideale per ospitarla. MAM nasce come opportunità tutta italiana di un rilancio delle mostre di settore; una mostra trasversale, una grande mostra con proposte di arte ad ampio raggio; dall’arte antica alla grande decorazione, dall’antiquariato al design, dall’arte moderna e contemporanea alle eccellenze nel campo della moda. MAM vedrà la partecipazione di un centinaio di espositori, antiquari e galleristi tra i più prestigiosi, provenienti da tutta Italia e dall’estero. Una mostra che potrà accogliere eventi e proposte culturali con l’intenzione di attirare un nuovo pubblico di collezionisti e appassionati, di architetti e arredatori.

 

MAM è una mostra garantita grazie ad una commissione di esperti, formata da studiosi, che esaminerà ogni opera esposta al fine di tutelare il visitatore nei suoi acquisti.

 

Fiera Milano è lieta di ospitare MAM dopo anni di assenza del settore nei suoi prestigiosi spazi. Il padiglione 4 coi suoi 16mila metri quadrati di superficie verrà completamente occupato. MAM sarà ricca di contenuti e non mancheranno ricerca e innovazione. Ciò di cui si sente la mancanza oggi in Italia è un grande evento di arte a tutto tondo, ricco di contenuti, ma che sappia anche stupire; per questo oltre all’attenta selezione degli espositori condizione prima e necessaria, MAM vuole offrire ai visitatori una grande manifestazione che sappia attrarre e incuriosire e che riesca a creare magia. E’ anche per questo che nasce la collaborazione con una prestigiosa società di organizzazione di eventi, tra le maggiori in Italia e che opera, collezionando successi e consensi continui, anche all’estero: la Martino Crespi Events. E’ grazie a Crespi che la ristorazione a MAM sarà curata da un’istituzione culinaria milanese in collaborazione con Pommery. Aperitivi e ristorante firmati quindi. Perché anche il food e il wine possano creare il contesto adeguato, in cui tutti i sensi vengano stimolati verso la ricerca dell’eccellenza.

 

Anche la musica troverà il suo spazio a MAM; sono previste esibizioni concertistiche dal vivo, tocco finale per un’atmosfera raffinata e coinvolgente.

 

 

 

 

Saranno organizzati incontri guidati per giovani dai 12 ai 19 anni a cura della professoressa Serenella Castri; le visite si svolgeranno su prenotazione e tutte le informazioni verranno segnalate sul sito www.mammilano.com. Anche in questo caso la “sperimentazione” è ciò che MAM tenta di perseguire. La meraviglia e lo stupore che verranno suscitati durante questi incontri saranno di certo un modo per avvicinare i giovani adolescenti al mondo del bello. Le visite saranno gratuite.

 

MAM aprirà tutti i giorni dalle 11,00 alle 21,00, la preview e l’inaugurazione avverranno su invito. Il biglietto, al costo di 20,00 euro, avrà validità per tutta la durata della manifestazione. Poiché MAM sarà una mostra d’arte con tanti spunti e tante cose da vedere e rivedere, il visitatore uscirà da MAM con la sensazione di volerci tornare ancora: per non perdersi nulla, per un aperitivo o un pranzo firmati sorseggiando champagne, per ammirare ancora l’opera che lo ha rapito, per ascoltare il pianoforte, per accompagnare figli e nipoti alle visite, per non perdersi l’acquisto di ciò che desidera regalare a se stesso o a chi ama”

 

MAM ospiterà grandi sponsor.

MAM, prestigioso evento, in e per la città, ospiterà anche una mostra dentro la mostra: Lo stile by “Il matrimonio dei sensi” format nato nel 1999 e curato da Gabriella Giamminola, sorprenderà per la raffinatezza delle proposte presentate. Stile, tendenza, ricerca. Uno sguardo inedito sul mondo dell’arte, del design, della moda, del food. Indagare il life style in ogni aspetto attraverso un percorso sensoriale ed emozionale è ciò che volgiamo proporre al nostro pubblico.

 

MAM presenterà, in anteprima, il sito di un importante ottocentista milanese che comparerà, grazie a studi e ricerche scientifiche a cui ha dedicato anni di lavoro, l’800 inglese a quello italiano. Grazie a questa presentazione anche le riviste inglesi parleranno della manifestazione.

 

Il layout innovativo e coinvolgente è stato disegnato dall’architetto Bich LeNgoc, Blab Studio. Gli allestimenti saranno curati da professionisti del settore BiBi allestimenti e Massimo Fabbrini.

 

Non ci resta che lavorare ancora e ancora per potere arricchire ulteriormente questo già incredibile menù in cui gli ingredienti principali sono professionalità, impegno e passione dei professionisti che ci lavorano con un unico fine: potere tutti nutrirci del bello.